a

All ideas streamlined into a single flow of creativity. Smiltė.

LA offices

what I do

MrFijodor

Urban artist and illustrator

.it

Mrfijodor è lo pseudonimo di Fijodor Benzo. Artista urbano e illustratore attivo dalla metà degli anni Novanta. 

Mrfijodor ha iniziato la ricerca del linguaggio segnico, affascinato dalla spontaneità gestuale e culturale del Graffiti Writing. Infatti, dopo un primo approccio con il lettering e diversi esperimenti nello spazio pubblico in quella che oggi viene comunemente chiamata Street Art, approda ad un percorso più personale. Con la maturità raggiunge una consapevolezza artistica tale da indirizzare la sua indagine verso l’illustrazione.

Mrfijodor si fa perciò narratore del nostro tempo grazie alla sua creatività, realizzando opere i cui soggetti sono solitamente forme elementari che trasportano messaggi diretti e ironicamente responsabili; alla base vi è una chiave di lettura semplice, per poter sempre dialogare con il fruitore. Molto spesso, i suoi lavori sono contrassegnati da una critica sociale o ecologica, usando come arma un sorriso infantilmente stupito e uno stile spontaneo e diretto, libero da elementi tecnici complessi.

.en

Fijodor Benzo – alias MrFijodor. Urban artist and illustrator since the mid-90s.

Mrfijodor started his research into the world of signs fascinated by the gestural and cultural spontaneity of Graffiti Writing. After an initial approach with lettering and several experiments within the public space (what is now commonly known as Street Art), he arrives to a more personal conception of art. With maturity he reaches an artistic awareness that directs his investigation towards illustration.

Mrfijodor becomes therefore a narrator of our time thanks to his creativity, creating artworks whose subjects are usually elementary forms that carry messages of engagement under an ironic smile; at the base there is an easy interpretation, in order to always be able to dialogue with the viewer. Very often, his works are marked by a social critic or they convey environmental problems, by using a childishly amazed smile as a weapon and a spontaneous and direct style, free from any complex technical elements.