a

All ideas streamlined into a single flow of creativity. Smiltė.

LA offices

Project

  • I would like to present to you one of our last projects done in ALBANIA. We were invited by local authorities to make some interventions including a nature trail within the Vjosa-Narta Protected Area, the renovation of some bunkers using street art. Our crew 167 / Street and Mr. Fjodor

  • “Logo al Rogo” @ “Bunker Walls - Street Art Inside the Cave”, Bunker H di Bozen, September 2020. “Logo al Rogo” is a piece by Mrfijodor for “Bunker Walls - Street Art Inside the Cave” at Bunker H in Bozen (Italy). The exhibition “Mythos. Ten impressions” is organized by Cooperativa

  • Dalla suggestione evocativa scaturita dal verbo inglese “to mesmerize”, attrarre totalmente l’attenzione, la mostra si propone di creare un effetto ammaliante grazie all’incontro di due discipline artistico-figurative, la fotografia e il muralismo. L’occhio indaga oltre l’apparenza, la stessa macchina fotografica cambia ruolo passando da spettatore a protagonista, dando vita ad un’opera

  • La mia opera Truccoparrucco per Bottiglie D'Artista - Edizione 2015 Un evento organizzato dall'Associazione CRE[AT]IVE. Arte, vino e territorio sono gli ingredienti delle «Bottiglie d’artista»: il cortile del Michelerio ospita oggi la quarta edizione della rassegna ideata dall’associazione Creative (Paola Malfatto, Roberta Bellesini, Sara Morandi, Donatella Curletto, Tiziana Caluisi, Maristella Manfredi). Dopo

  • Carpi | Modena Luogo: Palazzo dei Pio Curatori: Pierluigi Sgarbi Enti promotori: Città di Carpi in collaborazione con Carpi Fashion System Telefono per informazioni: +39 059 649357 / 059 649966 E-Mail info: pier@piersgarbi.it Sito ufficiale: http://www.facebook.com/tramecolori Comunicato Stampa: Tradizione e innovazione, sapienza tecnica e arte: una nuova identità per il “distretto della maglieria” di Carpi (MO) che, aprendo il

  • Mrfijodor & Corn79 L'associazione Wg Art, in collaborazione con il Comune di Varese, presenta: URBAN CANVAS Filo conduttore del progetto Urban Canvas, è l’arte urbana e il suo stretto rapporto con il territorio e il paesaggio circostante. Il progetto vuole da una parte promuovere questo tipo di arte rendendola accessibile a tutti,

  • TRACKS LINGUAGGI DI ARTE URBANA Linea Tram N. 19 e Museo Macro, Via Nizza 138 9 dicembre 2014 – 10 gennaio 2015 Nella casuale normalità della città fa irruzione con il suo immaginario soggettivo l’artista, che utilizza il teatro urbano come scena delle sue rappresentazioni. Achille Bonito Oliva Il progetto, in collaborazione con ATAC

  • Sabato 25 ottobre alle ore 18,30, presso la DarkRoom SilmarArtGallery di Carpi, aprirà al pubblico la mostra dal titolo Casuale di Mr Fijodor che ripercorre, tra numerosi disegni e dipinti su tela, le più recenti ricerche dello street artist, originario di Imperia e torinese d'adozione. La nuova mostra che sarà allestita

  • La street art nelle sue molteplici forme, arriva con “VEDO A COLORI”, in un progetto di recupero urbano, tramite il suo più classico e nello stesso tempo determinante intervento pittorico, il murales. Questa pittura è contaminazione gioiosa e colorata di ambienti grigi, destinati a forme piatte, senza identità. Pennelli e

  • E' dalla notte che proviene il graffitismo moderno, che nasce e cresce nel tempo fino a trasformarsi in quello che oggigiorno identifichiamo come street-art; è nella notte che questi artisti contemporanei hanno trovato un rifugio in cui esprimere la loro arte, prima di essere apprezzati sui muri delle più grandi

  • Opening 20 May 18:00 - 20 May to 6 June Studio D'Ars, via Sant'Agnese 12/8, 20123 Milano

  • Collective art project to raise funds for supporting SAMO art centre that will be coming soon in #Turin. Support the SAMO project, share it with your contacts and contribute by buying one of the 15 custom guitars on SAMO eBay store http://stores.ebay.it/SAMO-eStore

  • L’ex fabbrica di ceramiche Vaccari è un complesso industriale dormiente dalle dimensioni impressionanti, ma è anche un pezzo di storia della produzione ceramica italiana che è rimasto inspiegabilmente ignoto ai più. Nel percorso aziendale e produttivo della fabbrica Vaccari sono iscritte traiettorie industriali, sociali e anche umane che hanno accomunato più di un’esperienza dell’industrializzazione italiana. Quello che rimane adesso sono circa 180.000 mila metri quadri tra superficie coperta e scoperta di archeologia industriale e il patrimonio intangibile della Vaccari: le storie, le tecnologie, i prodotti, le vicende commerciali, che si possono studiare e restituire alla collettività. 

  • Inaugurato il primo marzo a Palermo, all’Hotel Ibis, lo Street Art Parking si caratterizza come un’esperienza inedita nel capoluogo siciliano. Corn79, Mrfijodor, DMS, Mr.Thoms, Zed1, Rosk e Hunto hanno lavorato per quasi una settimana all’interno del parcheggio dell’albergo realizzando i loro interventi in uno spazio di circa ottocento metri quadrati e contribuendo con stili e concept diversi a riscrivere uno spazio che, fino ad ora, risultava anonimo.

  • Nuova trasformazione per lo Studio D’Ars, la galleria di Milano cambia di nuovo veste. Da Giovedì 12 Dicembre un mosaico di opere, rigorosamente 20 cm per 20 cm ricoprirà le pareti dello studio per l’inaugurazione della mostra XX x XX ventiperventi. XX x XX è un progetto ambizioso che vede raccogliersi settantuno artisti che hanno risposto alla sfida proposta dal curatore Daniele Decia e hanno realizzato, per l’occasione, una tavola di piccole dimensioni rappresentativa della loro arte. Settantuno opere differenti per tecnica e uso dei materiali, per settantuno artisti, uniti dall’appartenenza al contemporaneo, si incontrano a Studio D’Ars in un’unica grande mostra a dimostrare come l’arte sia unione anche nella diversità di stili e linguaggi.

  • Corn79, Mrfijodor e ZorkMade sono tre artisti torinesi che lavorano insieme da diversi anni, iniziano il percorso artistico come writer e nel corso degli anni ampliano i loro orizzonti creativi avvicinandosi alla street-art e più in generale all’arte contemporanea, realizzando installazioni e grandi opere di arte pubblica. In una delle aree dell’ex-MOI più colpite da atti vandalici creano un’installazione site-specific nata dalla volontà di integrarsi con lo spazio circostante e dal dialogo con l’ambiente. Il loro lavoro si fa forza dell’esperienza dei recenti interventi nell’ex-carcere di Tirano (un importante progetto di riqualificazione coordinato dalle gallerie Square23 e Studio D’Ars) e al MAAM (Museo dell'Altro e dell'Altrove di Metropoliz_città meticcia) di Roma, dove hanno realizzato delle opere, anch’esse site-specific, ricreando degli ambienti immaginari negli spazi che li hanno ospitati.

     

  • I'M A PACIFIST- But I would kill you MAAM - Roma 2013 Il Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz_città meticcia (MAAM) nasce come ideale prosecuzione del lavoro svolto nell’ambito del cantiere etnografico, cinematografico e d’arte di Space Metropoliz. Raggiunta la Luna, la città meticcia di fatto si colloca in un “outer space”, quello di cui parlano i trattati internazionali, uno spazio pubblico, dove armi e proprietà privata sono bandite, e dove è possibile sperimentare nuove forme di convivenza sociale.

  • Continua il progetto LUCE: Live Urban Culture Experience nato dalla collaborazione tra Copia-Incolla e l’XS Live, primo club nella capitale ad investire nella street-art e nella sua contaminazione col mondo del clubbing. Un investimento importante visto il periodo che vive attualmente il mondo della notte, che è stato ripagato dal grande consenso che il progetto LUCE sta ricevendo non solo dal mondo della street-art ma anche, ed è proprio questo lo scopo di LUCE, da chi di arte urbana capisce meno e viene semplicemente attratto da ciò che di volta in volta gli artisti propongono sul muro dell’Xs Live.  

  • FAKEBOOC A Chieri mi è venuto spontaneo chiedermi, chi eri? E cosa sarò? Forse è più importante avere 1000 like sulla mia pagina facebook e nascondermi dietro il personaggio che mi sono costruito. Forse è più importante un monitor che i visi delle persone a cui voglio bene. Un grazie di cuore ai ragazzi del progetto Sketchmate e del Patchanka, e grazie anche a Corn79 che mi aiuta e mi sostiene nei miei progetti.

  • L’associazione il Gabbiano, in occasione de del proprio trentennale, ha presentato un progetto per la riqualificazione del vecchio carcere di Tirano e per la sua riconversione in struttura di accoglienza. Daniele Decia (direttore artistico di Studio D’Ars di Milano) e Davide Loritano (Square23 di Torino) hanno subito aderito all’iniziativa sviluppando un progetto artistico ad hoc che accompagni l’associazione il Gabbiano nella realizzazione di questa nuova struttura. Le due gallerie associate hanno unito le forze e sono riuscite a convocare alcuni dei migliori street-artists della scena nazionale ed europea, che hanno lavorato fianco a fianco intervenendo all’interno delle celle e sui muri esterni. In perfetta sintonia con le finalità del progetto, gli artisti sono stati liberi di intervenire senza limiti o restrizioni, seguendo il proprio estro e interpretando con la propria arte la trasformazione e l’evoluzione di questi spazi nati come struttura detentiva e destinati ora a diventare un grande centro di accoglienza e di recupero. Artisti in mostra: MrFijodor, Corn79, Orticanoodles, Urbansolid, A.Caligaris, Seacreative, Andrea “Ravo” Mattoni, Etnik, Opiemme, Akab, Tenia, Ale Puro e Skià. 

  •  

    Scuderie del Castello Visconteo-Sforzesco di Vigevano, dal 7 al 22 settembre 2013 A Vigevano in occasione della rassegna “Le Bussole del Tempo” lo Studio D’Ars propone all’interno delle Scuderie del Castello Visconteo-Sforzesco una selezione di artisti di livello internazionale, provenienti dalla Street Art, dal New Pop e dall’Underground. Novantaquattro metri di corridoio colonnato che collega la piazza antistante al Castello con la Cavallerizza.

  • Wall: 8x5,5 m - Collaboration with Corn79

    www.oltremarestreetart.it

    The Association Artefacto, in collaboration with the City of Grosseto, Grosseto Culture Foundation and the Center for Visual Arts Literature, presents and organizes Oltremare, a project of urban art that draws artists from Street-Art, whose talent is recognized in contemporary art disciplines of reference, to act creatively within the specific context of Sailing Championships 2013, which for this edition are held in Marina di Grosseto.

  • In Emila of the earthquake, to Camposanto in the province of Modena with Icone5.9. The festival adds to its name a number: 5.9, such as the magnitude of the earthquake. Icone5.9 carries the colors of the artists in the centers most affected by the disaster. A project Emilia is reborn, for this long festival started on 29 May and will run until July 21. Nell’Emila del sisma  a Camposanto in provincia di Modena con Icone5.9. Il festival aggiunge al suo nome un numero: 5.9, come la magnitudo del terremoto. Icone5.9 porta i colori degli artisti nei centri più colpiti dal cataclisma. Un progetto nell’Emilia che rinasce, per questo lungo festival partito il 29 maggio e in programma fino al 21 luglio. www.icone59.it

  • Lo spazio di via Porta Palatina 9, in occasione della XXVI Salone Internazionale del Libro, proporrà al pubblico la mostra ART VS DESIGN in cui Arte e design si confrontano in una performance a colpi di creatività.

    In particolare lo staff di Weew ha deciso di comunicare col mondo della street-art attraverso la collaborazione con Mrfijodor.

  • Dark Room Silmar Art Gallery @ Viale Carducci 34/36 41012 Carpi, Italy "WHAT IF GOD WAS ONE OF US?" a cura di Chiara Messori. Inaugurazione Sabato 11 MAGGIO 2013 dalle ore 18.30 EMANUELE SFERUZZA MOSZKOWICZ, CORN79 & MRFIJODOR 

  • [caption id="attachment_594" align="aligncenter" width="850" caption="Stroke art fair 2013 Mrfijodor"][/caption]

    Lo STROKE ART FAIR è la prima fiera d’arte al mondo con un focus principale sull'arte urbana.

    La fiera è stata progettata seguendo le esigenze di questo movimento artistico internazionale. Lo STROKE ART FAIR si è svolto tre volte a Monaco di Baviera (ottobre ’09, ’10 e Mai Mai ’11) e una volta a Berlino (ottobre ’10); per un totale di oltre 40.000 visitatori.

    www.stroke-artfair.com

    [gallery link="file" columns="4"]
  • [caption id="attachment_450" align="aligncenter" width="725" caption="Mrfijodor corn79 etnik 2013 Grosseto street art graffiti "]Mrfijodor corn79 etnik 2013 Grosseto street art graffiti [/caption] [caption id="attachment_455" align="aligncenter" width="823" caption="TRIANGOLO Corn79+MrFijodor, Torino 2013 street art"]TRIANGOLO Corn79+MrFijodor, Torino 2013 street art[/caption]

  • Scacco Matto - 150x100cm - Mixed Media - Year 2013 10 artisti in mostra ad Ivrea. Coinvolti per realizzare opere sul tema della storica "Battaglia delle Arance" che ogni anno si tiene nella suggestiva cornice della città: Shirk, MrFijodor, Hide e Jaman (Knz), Reser, Orticanoodles, Spek, Wat, Night e Omar. Organizzato dall'Associazione Aranceri di Ivrea in collaborazione con Monkeys Evolution di Torino.

  • Sketchmate è un progetto di riqualificazione urbana di un complesso scolastico abbandonato, attraverso l’arte di strada.

  • È partita all’insegna della street art l’avventura di Sky Arte, canale televisivo del bouquet Sky (130 e 400 i canali assegnati) che con molta attesa tra gli addetti ai lavori debutterà il prossimo 1 novembre cercando di rinverdire e implementare gli antichi fasti di Rai Sat Arte delle tv culturali presenti in altri paesi ma non in Italia.

  • A cura di Square 23 e MOMUS arte e design

    Corn79 e Mrfijodor negli ultimi mesi sono stati protagonisti in diversi eventi: da Sao Paulo in Brasile, dove hanno dipinto alcune pareti del MuBE (Museu Brasileiro da Escultura) e il Centro Culturale della CPTM (Companhia Paulista de Trens Metropolitanos), allo Street Art Museum nel Parco Ignazio Michelotti di Torino (ex-zoo comunale).

  •  

    L’Hiroshima Mon Amour ha appena compiuto 25 anni e il Picturin gli regala un vestito nuovo.

    Un nuovo appuntamento con Picturin – Torino Mural Art Festival, dopo gli eventi inaugurali nel nuovissimo Parco Dora a giugno e gli interventi, all’ospedale Amedeo di Savoia e alla scuola Nievo; il festival torinese porta i suoi artisti in Via Carlo Bossoli. Una nuova riqualificazione come regalo per i 25 anni di attività in ambito culturale dell’associazione di Mirafiori. Dal 27 di settembre Corn79 e Mrfijodor realizzeranno un murales sulla facciata esterna dell’Hiroshima Mon Amour, il principale polo musicale di Torino, ovviamente il tema sarà la Musica.

  • In questi giorni i turisti che percorrono la passeggiata panoramica dell’Incompiuta*, la strada costiera che unisce Imperia a Diano Marina, si sono imbattuti in un installazione insolita. Durante il mese agosto delle enormi bobine di legno sono state decorate dall’artista Mrfijodor, si sono di fatto trasformate in monete da uno e da due euro componendo l’anno in corso. L’opera si chiama 2012: the year of the spread! No money No party”, ovvero “2012: l’anno dello spread! Niente soldi e niente festa”.

    Sperad è un termine molto in auge nell’ultimo anno tra i media nazionali ma spesso perde di significato a causa di una crisi che asciuga le tasche degli italiani, e non solo. Infatti la differenza tra il prezzo più basso a cui un venditore è disposto a vendere un titolo e il prezzo più alto che un compratore è disposto ad offrire per quel titolo, si annullano a vicenda se entrambi non hanno un liquidità per gestire con coscienza le loro scelte.

  • Beyond the city wall 2012 - Soriano nel Cimino - Corn79&MrFijodor 2012

    Site specific installation with Corn79

    Sarà il Castello Orsini di Soriano nel Cimino (VT), già carcere  fino al 1989, ad ospitare la prima grande Mostra del ciclo di rassegne dell'Esposizione Nazionale delle Arti Contemporanee, previste per il 2012.

  • Cittadella dello studente - P.zza Etrusco Benci, Grosseto

    Dal 10 al 15 luglio la città di Grosseto vedrà la partecipazione di dodici fra i migliori esponenti del Writing, italiano ed europeo, al progetto di riqualificazione urbana, URBAN DEVICE, organizzato dall’Associazione artistico culturale Artefacto di Grosseto, in collaborazione con Regione Toscana, e con il patrocinio della Provincia di Grosseto e dell’assessorato alle Politiche Giovanili. Nato dall’esigenza di donare nuova veste a una zona di pubblica funzione, la Cittadella dello studente di Grosseto – un intero quartiere dedicato al polo liceale della città e ai numerosi istituti superiori e sportivi – il progetto ha il triplice obiettivo di promuovere e diffondere la conoscenza di questa controversa espressione artistica di portata mondiale, sia nel settore scolastico che artistico di riferimento in Toscana, attraverso la produzione di una ricca documentazione cartacea e video, e dotare la città di una serie di opere studiate ad hoc fruibili da chiunque viva la quotidianità locale.

  • SPOT 14 (#2) – IMAGINE -SAM - Street Art Museum SAM è un progetto di riqualificazione urbana degli spazi del Parco Ignazio Michelotti di Torino (ex-zoo comunale), attraverso le opere di street art, promosso dall’associazione culturale BorderGate nell’ambito delle proprie attività estive che vanno sotto il nome di Border Land. SAM è inoltre parte integrante della manifestazione picTurin dedicata alla decorazione di murate legali, patrocinata dal Comune di Torino e promossa da diverse associazioni attive da anni sulla scena cittadina nel settore della street art.

  • Omini esplosi - 50x50Cm - Mrfijodor 2012

    Con un piede in Italia (Torino based) e uno in Brasile, che li porta a dipingere per “Momento Italia-Brasile 2011-2012” al MuBE- Museu Brasileiro da Escultura e al Centro Culturale della CPTM - Companhia Paulista de Trens Metropolitanos, Corn79 e Mrfijodor tornano insieme in una doppia personale alla Galleria Punto Due di Calice Ligure (SV). Per la prima volta, dopo anni di lavori, gomito a gomito – come writers in giro per l’Europa e come organizzatori di progetti e festival internazionali – i due si presentano, tra similitudini e distanze, guardando alle origini, al presente (e futuro) di un pensiero sempre in fuga da una realtà che sta stretta a chi, con l’immaginazione, è capace di viaggiare in spazi fisici e mentali ignoti.

    Una serie di lavori inediti su carta e tela, un orizzonte di ricerca parallelo alla strada dove, complice il writing, si sono conosciuti 15 anni fa, nel 1997. Raccogliendo l’immediatezza dei graffiti la dimensione onirico-figurativa di Mrfijodor incontra la natura astratto-geometrica di Corn79 e viceversa. Le “illustrazioni” elementari, proposte da Mrfijodor, nascono dalle recenti sperimentazioni su dripping e ossidazioni casuali che veicolano messaggi diretti ad un mondo fantastico. Lo studio del lettering, testato in strada, porta Corn79 a sviluppare un forte interesse per la grafica, la geometria, l’armonia e il bilanciamento tra elementi riconducibili all’inconscio.
  • AMORE SENILE - MuBE Sao Paulo 2012 Mrfijodor + Pato Italia e Brasile: un incontro attraverso Arte e Graffiti Maggio 2012. Quattro artisti italiani in partenza per Sao Paolo, Brasile. Ad aspettarli e accoglierli il MuBE (Museu Brasileiro da Escultura) e il Centro Culturale della CPTM (Companhia Paulista de Trens Metropolitanos). La cornice è “Momento Italia-Brasile 2011-2012”, un progetto iniziato a ottobre 2011, della durata di 12 mesi, che vede come protagonista l’Italia e l’incontro della nostra nazione con la cultura brasiliana. Loro sono: Corn79, Etnik, Macs e Mrfijodor. Tutti e quattro già noti alla scena italiana sia come artisti, sia come organizzatori di eventi e festival internazionali a tema graffiti, i quali hanno reso il Belpaese un po’ più colorato di quanto già non fosse.

  • Mrfijodor e Corn79 al Leoncavallo! A maggio il Leoncavallo si fa bello. I muri del Leoncavallo portano con loro una storia lunga fatta di movimenti, idee e evoluzioni. Ed è per questo che a maggio questi muri torneranno a parlare, ricreando una nuova storia e una nuova fase, attuale, ma continuativa

  • Illustrazione per il raduno genovese di Vespe storiche.

  • ACROSS REWRITING V EDIZIONE Una mostra collettiva "ridotta" dedicata al mondo graffiti writing e street art. Martedì 6 dicembre 2011 ore 19.00 In mostra fino al 7 gennaio 2012 Orario: lunedì/sabato, ore 18.00/01.00 Per la quinta volta consecutiva inaugura all’Amantes di Torino “Across Rewriting”, collettiva ricognitoria dedicata al mondo graffiti writing e street art. La rassegna tiene un piede in Piemonte ma non si dimentica di esplorare le regioni limitrofe.

  • I GRAFFITI FANNO VOMITARE - Mrfijodor ama i colori Mixed Media on spray

  • ICONE nasce a Modena nel 2002 come manifestazione di respiro internazionale concepita allo scopo di riqualificare luoghi in disuso o in stato di degrado, dando spazio all'estro di giovani artisti legati al mondo del writing. ICONE ha la caratteristica peculiare e distintiva di promuovere autori provenienti da un medesimo linguaggio artistico, ma in grado di proporre interpretazioni personali, differenti dalle più note ed esplorate espressioni estetiche, grazie alla capacità di spaziare tra diversi codici comunicativi, rimescolandone gli elementi, ottenendo risultati unici e di altissimo livello.

  • In Piemonte, a Ormea, i turisti in arrivo alla ricerca di fresco e aria pulita troveranno una bella sorpresa. Nei giorni del 15, 16 e 17 luglio si è svolto Leggende tra i Monti: il primo festival di arte muraria tra i monti. Dopo l’edizione del 2010, su iniziativa del

  • MILANO - TORINO - NAPOLI - ROMA: SOGNI, SEGNI, DISEGNI. L'agenda, 8 artisti e 5 murales per il primo progetto nazionale di creatività urbana Writer del calibro di Nais, Pao, Willow, Gianluca "Zeus 40" Caputo e Luigi Rota Russo, Agostino Iacurci, Diego "Mister Thoms" Della Posta, MrFijodor hanno preso parte

  • Un spazio industriale di 1500 metri quadri in disuso, situato nel cuore del quartiere Aurora di Torino, si trasforma in un'immensa tela bianca ed in un contenitore di eventi culturali in attesa di essere demolito e riconvertito in moderni loft. Sinergia tra linguaggi e sperimentazioni artistiche e luogo di incontro fisico tra abitanti della città e amanti dell’arte urbana, Sub Urb Art è una mostra/evento che ha come protagonisti i muri della fabbrica, interpretati dastreet artist italiani e internazionali, che inaugura giovedì 14 luglio 2011 alle ore 18,00 nell'ex fabbrica Aspira invia Foggia 28. Il progetto, ideato dall'associazione culturale URBE – Rigenerazione Urbana, prevede di riconvertire temporaneamente lo stabilimento industriale in un luogo di contaminazione tra arte di strada e riqualificazione urbana.
  • Nelle ultime settimane all'interno del progetto MURIDAMARE, ho realizzato, insieme al mio socio Corn 79, due murales tematici a Imperia. Il progetto lo seguiamo con la nostra associazione IL CERCHIO E LE GOCCE. Il primo, nel quale oltre a me e a Corn 79 ha dipinto anche El Even, si

  • Rassegna dedicata al mondo graffiti writing e street art. A cura di Roberto Tos Giunge alla sesta edizione Re-Writing, rassegna nata per riscrivere in chiave simbolica tags e graffiti cancellati per le pulizie olimpiche. Le tre tele lunghe cinque metri, realizzate a maggio dagli artisti invitati, andranno ad aggiungersi ai cinquantacinque già realizzati per raggiungere la lunghezza di settanta metri.

  • La Cucina dei Sogni è un installazione site-specific realizzata per il Meating, spazio creativo savonese, da Mrfijodor e Riccardo Corn. La cucina dei sogni non è quella splendente e lussuosa amata dalle casalinghe, ma un luogo nel quale si mischiano forme e colori, ricordi e desideri; incontrandosi nel nostro inconscio danno

  • Ancora una volta la Puntodue segue il solco delle vicende artistiche che hanno reso Calice Ligure un centro culturale europeo. Opere su carta, ma non opere minori, anzi: matite, acquerelli, carboni, pastelli, olii, smalti o tempere realizzate sul o col materiale per eccellenza nella sfera

  • Queste opere sono state realizzate per due collettive durante il periodo natalizio del 2010.  La prima è stata “Grande Festa di Natale” alla Galleria Spazio Fisico di Modena: uno spazio interessante gestita dall'amico Guidotti con l'aiuto della critica Chiara Messori. La seconda è “Across rewriting IV”

  • New papers è l’incontro tra sei artisti legati al mondo dei “graffiti” e della “street art”, che esporranno i loro ultimi esperimenti su carta. Il supporto cartaceo è il filo conduttore dell’esibizione, che ispira il nome dell’evento e impone una limitazione interessante ai nostri sei. La carta

  • “Torino 2010: Capitale Europea dei Giovani” ha proposto nell’autunno 2010 l’evento internazionale di arte murale PICTURIN FESTIVAL, che ha contribuito alla riqualificazione di alcune aree della città portando decine di artisti nazionali e internazionali a confrontarsi con le esperienze locali. Noi dell’associazione